[A CASTELVETRANO] Sei incontri in parrocchia: per il sì il valore delle testimonianze

0
375

Da martedì 2 maggio – e sino a giovedì 18 maggio – l’Unità pastorale chiesa madre-San Giovanni Battista di Castelvetrano incontrerà i fidanzati prossimi al matrimonio per offrire loro un itinerario di fede, in sei incontri bisettimanali, di preparazione al matrimonio cristiano ed alla famiglia. Negli incontri non verranno ripetute le stesse cose dette negli anni precedenti, perché noi non abbiamo una lezione preconfezionata da fare imparare ai fidanzati. Gli incontri sono sempre un “incontrarsi tra persone”, ciascuno con la propria storia, la propria cultura, la propria spiritualità. I fidanzati dell’anno scorso non sono quelli di quest’anno, ecco perché non è possibile ripetersi. Attraverso questi “incontri” si sviluppa un itinerario di fede.

“Itinerario” significa che c’è un punto di partenza che si abbandona per andare oltre, verso una meta che ci si prefigge; “itinerario di fede” vuol dire, nel nostro caso, che si proporrà un cammino che, partendo dalla fede battesimale, condurrà fino alla fede nel sacramento del matrimonio. Che fede ci vuole per comprendere il matrimonio? Non è forse naturale che due che si amano vogliano sposarsi? Non si fa così anche in tutte le altre culture? Ma allora ci si può chiedere: dov’è la specificità del matrimonio cristiano? Perché la Chiesa ci insegna che il matrimonio è un sacramento? Ecco che a poco a poco questi incontri diventano anche “incontro” con la Parola di Dio che svela la profonda verità riguardo al “grande mistero” di cui diventa segno l’amore di due credenti che si sposano in Cristo. Ai fidanzati la nostra comunità offrirà tra poco il gioioso annuncio del “Vangelo del matrimonio”… per favore: non chiamatelo semplicemente “corso prematrimoniale”.

Le coppie animatrici del corso

© RIPRODUZIONE VIETATA

Nessun commento

Scrivi una risposta