[L’ATTESA] Una candela per ogni famiglia e ai bambini del catechismo una copia del Vangelo: così l’avvio dell’Avvento

0
427

Una candela per ogni famiglia e ai bambini del primo anno di catechismo una copia del Vangelo. Oggi, prima domenica di Avvento, don Baldassare Meli, parroco a Santa Lucia in Castelvetrano ha distribuito a ogni famiglia una candela affinché ogni sera, alle 21, la famiglia si riunirà per leggere la Parola del giorno. «Così la nostra casa diventerà la nostra Chiesa in attesa della venuta di Gesù», ha detto don Baldassare Meli.

avvento_slucia2

Ieri, sabato 26 novembre, nella Cattedrale di Mazara del Vallo, è stata celebrata la Veglia diocesana d’Avvento che ha aperto il nuovo anno liturgico ed è l’inizio del tempo di attesa della venuta del Salvatore. La Veglia ha avuto inizio con la processione introitale di cui ha visto partecipe anche i membri del coro che processionalmente hanno cantato un inno gregoriano per la venuta dell’Emmanuele. Dopo l’inizio della liturgia sono state portate processionalmente le 4 candele dell’Avvento simbolo delle 4 domenica di “attesa”. Successivamente è stato portato l’evangeliario con 7 sigilli e il Vescovo cantando 7 antifone ha aperto l’evangeliario da cui poi è stata proclamata la Parola del Signore. Dopo l’omelia, il Vescovo ha augurato a tutti un buon anno e un buon cammino, affinché con il Natale che ci stiamo preparando a celebrare, possiamo ricevere nel miglior modo possibile, la venuta del Figlio di Dio, il Salvatore.

col contributo di Roberto Marrone e Rosy Costa Cardinale per Condividere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta