[AZIONE CATTOLICA] A Marsala giochi e sfilata coi clown in parrocchia: il valore di un sorriso

0
876

Che valore ha far sorridere i bambini che sono ricoverati in ospedale? Donare un sorriso anche a chi si incontra sulle strade? Lo hanno spiegato ai ragazzi dell’Azione cattolica ragazzi della parrocchia Sant’Anna di Marsala, due ospiti speciali: i clown Stefania Parrinello (Mammola) e Bruna Galfano (Bunny). La settimana scorsa i ragazzi avevano preparato l’incontro: hanno scelto le domande da fare, hanno realizzato delle locandine per pubblicizzare l’evento in parrocchia e gli attestati di ringraziamento per le ospiti.

I due clown: Stefania Parrinello e Bruna Galfano.

Le due ospiti, entrambe volontarie dell’associazione di clownterapia “Lisola Onlus”, hanno raccontato cosa vuol dire per loro questo servizio che va oltre il volontariato. Hanno ribadito che la loro missione di donare un sorriso non si ferma dentro le mura dell’ospedale, ma regalano sorrisi ogni giorno a chiunque incontrino nelle loro giornate. Dopo le presentazioni, hanno intrattenuto i ragazzi e gli educatori leggendo delle storie e, subito dopo, i ragazzi hanno avuto modo di fare le loro domande ai due clown. Al termine dell’incontro i due clown hanno voluto salutare i ragazzi in un modo particolare: hanno sfilato insieme ad ognuno dei ragazzi, rigorosamente a ritmo di musica circense. Le testimoni sono riuscite nella loro missione. Sulla faccia dei ragazzi si è letto un sorriso. «Una bella testimonianza che contribuirà sicuramente alla formazione e alla crescita dei ragazzi ma anche a quella degli educatori perché in Azione Cattolica si sa, si cresce insieme» hanno detto gli operatori.

© RIPRODUZIONE VIETATA

Nessun commento

Scrivi una risposta