Dramma a Lampedusa, il Vescovo: «Per immigrazione basta stare a guardare, l’UE deve intervenire»

0
172

«Esprimo mio cordoglio per morti immigrati a Lampedusa. L’UE e l’Italia si impegnino per seria politica d’accoglienza». Con questo tweet stamattina il Vescovo di Mazara del Vallo, monsignor Domenico Mogavero, è intervenuto commentando la strage di immigrati che si è verificata stamattina a Lampedusa. «Quest’ennesima tragedia addolora me e tutta la mia Chiesa che è in Mazara del Vallo – ha detto Mogavero – ma, ritengo, riaccende i riflettori su una questione prioritaria: l’Unione Europea deve intervenire, così come il governo italiano, affinché i flussi migratori non siano affidati ai singoli territori, come Lampedusa o la Sicilia stessa. Se qualcuno pensa di trovarsi di fronte a emergenze limitate nel tempo che spera di scongiurare in breve, si sbaglia. Ci troviamo di fronte a un fenomeno più complesso che durerà negli anni, legato all’intrinseca condizione dell’uomo. È normale che ciascuno voglia migliorare se stesso, occupando gli spazi più liberi».  Il Vescovo Mogavero, delegato per le migrazioni della Conferenza Episcopale Siciliana, domani, intervenendo a Erice nell’ambito della II Agorà sul tema “Valorizzazione del territorio: il Mediterraneo come ipotesi di sviluppo” (ci sarà anche Kamal Lahbib del Consiglio internazionale del Forum Sociale Mondiale), dedicherà, proprio ad apertura dei lavori, una preghiera ai morti di quest’ennesima strage.

Ecco il tweet inviato stamattina alle ore 12,27 dal Vescovo.
Ecco il tweet inviato stamattina alle ore 12,27 dal Vescovo.

Segui il Vescovo su Twitter: @MogaveroVescovo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta