Enrico Garbuio e Ottavia Persanti – Fatti per il cielo

9
1066

Immagine di copertina

Enrico Garbuio e Ottavia Persanti
Fatti per il cielo

Sfogliando le pagine di questo testo emerge un mondo meraviglioso, misericordioso, di straordinaria bellezza eppure saldamente reale. Viene tracciato, attraverso la narrazione di semplici episodi, splendidi scatti della quotidianità ed alcuni giochi avvincenti, il profilo umano e spirituale di alcuni santi e beati particolarmente amici dei ragazzi, a loro vicini per l’età o perché educatori: don Giovanni Bosco, i coniugi Zelia Guérin e Luigi Martin, suor Teresa di Gesù Bambino, Chiara Luce Badano ed Alberto Marvelli. Gli autori, con questo testo, vogliono, nell’Anno Santo della Misericordia, farceli sentire ancora più vicini, normali, amici della porta accanto. L’amore che vivono lì rende tremendamente interessanti, vicini ed attuali. Il loro programma è: amare tutti, per primi, sempre, subito e con gioia. Sono grandi e imbattibili nell’amore, questo sì! Una delle caratteristiche di questi personaggi è la gioia: semplicemente perché i santi sono degli innamorati. La gioia è il comun denominatore dei santi. I santi sono nella luce di Gesù. Di là vegliano su di noi, parlano di noi a Gesù e, al nostro cuore, sussurrano: «Dai, puoi farcela anche tu ad essere un grande!». Un testo che sa cogliere con stupore la straordinaria avventura di chi, radicato alla terra, ha saputo tenere gli occhi fissi verso il Cielo. Un testo imprescindibile. Un testo da leggere almeno una volta. Da regalare ai giovanissimi, da raccontare ai più piccoli, da riportare in famiglia, da consigliare a ciascun catechista ed educatore.

Enrica Casagrande

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 Commenti

  1. Avendo la fortuna di conoscere don Enrico in questi anni di Azione Cattolica non posso che consigliare questo testo ad occhi chiusi… Educatore intelligente e sensibile, uomo di fede, speranza ed amore per il prossimo. Sa lasciare il segno nel cammino di chi lo incontra… in particolare dei più piccoli e degli educatori.

  2. Un testo da leggere e da regalare perché la gioia va condivisa, perché don Enrico e Ottavia sono una garanzia.

  3. Ci sono le premesse per un gran libro: i santi raccontati da chi conosce bene i giovani! Una lettura per “essere un grande!”

  4. Conosco bene don Enrico: garanzia 100%
    Testo da acquistare e regalare… per camminare tutti verso la santità. Margherita Scremin

  5. Come è grande e bella, e anche semplice, la vocazione cristiana vista in questa luce! Tutti siamo chiamati alla santità: è la misura stessa della vita cristiana. Un testo che ci aiuterà a rispondere a questa chiamata!

  6. “I santi non sono super uomini”. Papa Francesco lo ha ricordato nella ricorrenza della festa di Ognissanti. “I santi non sono nati perfetti – ha sottolineato il Papa – sono come noi, come ognuno di noi, persone che prima di raggiungere la gloria del cielo hanno vissuto una vita normale, con gioie e dolori, fatiche e speranze”. “Fatti per il Cielo” aiuti noi più adulti e i nostri ragazzi nel cammino della santità. Ne sono certa: sarà davvero un testo per la vita!

  7. E’ proprio vero, è stata una bella idea dare vita a questo libro perchè abbiamo bisogno di riscoprire le figure dei Santi, di assorbire la loro bellezza e gioia, il loro innamoramento e il loro “stare molto allegri” come insegnava don Bosco.
    grazie allora don Enrico e Ottavia Persanti, per questo vostro lavoro prezioso che certamente ci aiuterà a cambiare un po’, aprendo di più gli occhi del cuore.
    Giovanna Zecchin

Scrivi una risposta