[IL CAMPO] Attività ludiche e preghiere, la comunità “Fede e Luce” e il campo estivo nel bene confiscato a Triscina di Selinunte

0
156

Un campo estivo sul tema “Se stiamo insieme” è stato organizzato dalla comunità “Fede e Luce – Nuovo Germoglio” di Mazara del Vallo presso una villetta confiscata alla mafia a Triscina, nel territorio di Castelvetrano, che il Comune ha affidato alla cooperativa “Talenti” di cui fa parte Alda Mangiapane. Al campo hanno partecipato una ventina di persone tra ragazzi, genitori e amici. Il programma ha previsto varie attività ludiche/ricreative che hanno coinvolto non solo i ragazzi e la comunità “Fede e Luce”, ma anche altre associazioni presenti nella parrocchia Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo, come gli educatori dell’Azione Cattolica Ragazzi che hanno animato le serate. Ogni giorno sono state celebrate le lodi mattutine e la sera la Santa Messa presieduta dall’assistente spirituale don Vincenzo Aloisi.

Alberto Alagna

I volontari dell'associazione "Fede e Luce" con alcuni diversamente abili che hanno frequentato il campo estivo.
I volontari dell’associazione “Fede e Luce” con alcuni diversamente abili che hanno frequentato il campo estivo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta