[IL CAMPO] Da Castelvetrano allo Zen di Palermo: gli Amici del Colibrì insieme ai bambini del quartiere palermitano

0
500

Anche quest’anno gli “Amici del Colibrì” della parrocchia Santa Lucia di Castelvetrano sono tornati nel quartiere Zen di Palermo. Lo avevano fatto lo scorso anno e anche quest’estate hanno voluto ripetere l’esperienza di volontariato nel quartiere periferico di Palermo. È stato sorprendente vedere come i bimbi del quartiere aspettavano i nostri ragazzi, come ricordavano i loro nomi e i giochi che hanno fatto insieme gli altri anni; è stato sorprendente vedere anche come i ragazzi, che vivevano per la prima volta questa esperienza, hanno subito conquistato il cuore dei piccoli abitanti del quartiere.

zen7

LEGGI QUI IL NUMERO DI CONDIVIDERE DEDICATO AI GREST

Noi adulti abbiamo vissuto la gioia di questi ragazzi che ogni anno vogliono mettersi in gioco, dimenticando le stanchezze dell’anno scolastico appena trascorso. Una settimana di intenso lavoro coi più piccoli. E i protagonisti sono stati loro, gli Amici del Colibrì: Alessia Pellicane, Gaia Camarda, Caterina D’Angelo, Maria Antonietta Bono, Giulia Frazzetta, Paola Parisi, Sharon Falco, Andrea Beninati, Adriano Napoli, Kevin Cardinale, Leonardo Palumbo, Vincenzo D’Angelo che ancora una volta hanno fatto la loro parte. Insieme a noi le suore di carità di Maria Bambina: suor Francesca, suor Raffaella, suor Gabriella, suor Giovanna e suor Cinzia che ogni hanno ci propongono l’iniziativa. Queste suore risiedono nel quartiere e danno una mano alla gente, mettendo la loro comunità a disposizione dei volontari che vogliono operare nel quartiere, volontari che lavorano a stretto contatto con gli operatori dell’associazione “Lievito”, che da anni offre animazione e altro nel quartiere.

zen10

Non per ultimo il ringraziamento va al nostro parroco don Baldassare Meli che accompagna i giovani della parrocchia in ogni loro avventura e che ci sostiene tutti come un padre. La sua presenza aiuta i nostri ragazzi incoraggiandoli a dare sempre il massimo. Infine un ultimo particolare: don Meli vedendo i bimbi giocare in mezzo a chili di spazzatura (non raccolta da mesi) si è prodigato affinché venissero ripulite le strade. Lasciando ancora una volta un segno.

Rosy Costa Cardinale

VEDI QUI ALTRE FOTO DELL’ESPERIENZA DEGLI AMICI DEL COLIBRI’ ALLO ZEN

zen11

zen9

zen8

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta