IL RACCONTO/Partanna, parla la docente Vita Mulè: «Rita Atria e il suo insegnamento di civiltà» – VIDEO

0
593

Parla, per la prima volta, Vita Mulè, docente di italiano in pensione, che fu professoressa in terza media di Rita Atria, la ragazza di Partanna che a 17 anni si suicidò a Roma, dopo la morte di Paolo Borsellino. A Rita Atria hanno ucciso il padre Vito e il fratello Nicola, marito di Piera Aiello, diventata poi testimone di giustizia.

VEDI QUI L’INTERVISTA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta