Il Vangelo di domenica 12 luglio 2015

1
253

Don Davide Chirco commenta le pagine del Vangelo di domenica 12 luglio 2015, nello specifico il Vangelo di Marco, capitolo 6, versetti 7-13. La rubrica Minuti di Vangelo, curata da don Davide Chirco, proposta settimanalmente in vista del Vangelo domenicale, vuole avere proprio lo scopo di andare al cuore delle parole di Gesù cogliendone il messaggio essenziale e tentando di intercalarlo nei meandri della nostra vita quotidiana. Unico scopo è quello di condividere ciò che la Parola ha seminato nel mio spirito perché lʼascoltatore, stimolato dalla meditazione, possa a sua volta mettersi in ascolto del Maestro e lasciarsi umilmente interrogare da Lui, “il solo essere assolutamente bello” (Dostoevskij).


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Un commento

  1. Complimenti,sempre chiarissimo com’è il tuo genere. Ma il vostro incarico credo che nell’era in cui ci troviamo sia molto difficile. Perché l’aprirsi all’altro oggi genera difficoltà in quanto si tende a essere diffidenti. É un mio pensiero,grazie del tempo che ci dedichi.

Scrivi una risposta