[IL VIDEO] «Io scampata alle bombe…», la testimonianza di Rosa Rubino: per la Madonna della Cava anche una mostra – LE FOTO

0
1016

«Il quel giorno sono entrato per dire una preghiera alla Madonna, dentro la chiesa c’erano una quindicina di persone. Appena uscii e con mio padre ci incamminammo verso casa, quell’aereo sulle nostre teste sganciò un enorme bomba. E fu il disastro». È un passaggio del racconto di Rosa Nicolina Rubino, 91 anni, scampata per un soffio al bombardamento del Santuario della Madonna della Cava nel 1943. È profonda la devozione di Rosa Rubino alla Madonna della Cava: «Ogni anno raccolgo le offerte per tutta la città di Marsala e da 35 anni frequento assiduamente il Santuario».

VEDI QUI LA TESTIMONIANZA DI NICOLINA RUBINO

All’interno del Santuario da domenica 16 ottobre – e sino al 20 gennaio – si potrà visitare la mostra fotografica sulla Madonna, ideata da Fabrizio Zito (si occupa dell’accoglienza nel Santuario) e condivisa dal rettore don Giacomo Putaggio. Si tratta di foto d’epoca che raccontano il Santuario quando era ancora integro, prima del bombardamento del ‘43. Esposti anche alcuni cimeli legati alla devozione della Madonna. La mostra si potrà visitare con ingresso da via XIX Luglio. Orari: da lunedì a venerdì, ore 9-11 e 16-18, sabato dalle 9 alle 11 e domenica dalle 16,30 alle 19.

VEDI QUI LA PHOTOGALLERY DELLA MOSTRA SULLA MADONNA

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta