[IL WORKSHOP] A Venezia si studia il design dell’esperienza nei luoghi di culto – ISCRIZIONI ENTRO IL 21 GIUGNO

0
214

Le chiese e i luoghi di culto in genere, sono oggi frequentati da un ampio pubblico, spinto da motivazioni diverse: innanzitutto l’esercizio del culto, poi l’interesse artistico‐architettonico, nonché l’inserimento negli itinerari turistici. Si tratta dei luoghi ideali per la progettazione di esperienze multisensoriali che – grazie all’integrazione di tecnologie – agiscano sui valori spirituali e culturali, artistici, architettonici. Alla Fondazione Studium Generale Marcianum di Venezia è stato organizzato un workshop che si propone di risolvere un compito di progettazione di esperienze multisensoriali, relativo al decoro (nel senso di valorizzazione della piena qualità e specificità del luogo) degli edifici di culto, rispetto all’esigenza di rendere attrattiva la visita (non solo turistica) per un pubblico sempre più vasto e multi‐culturale, anche in vista dell’imminente Expo di Milano.

Uno degli affreschi della grotta del Santuario Madonna della Cava di Marsala.
Uno degli affreschi della grotta del Santuario Madonna della Cava di Marsala.

Con il 1° workshop su “Design dell’esperienza nei luoghi di culto” la Fondazione Studium Generale Marcianum, Inarch Istituto Nazionale d’Architettura e Ufficio Beni Culturali del Patriarcato di Venezia gettano le basi di un’esperienza formativa a livello internazionale per l’incontro tra culto, arte e tecnologia. Tale necessaria sinergia permette alla Chiesa di riacquistare il suo tradizionale ruolo di “committente” anche nella comunicazione, non più con o attraverso l’arte, ma nell’esperienza più globale che qui si intende proporre. Un obiettivo ambizioso per giungere quanto prima a un elenco di esperti in materia che sapranno offrire il proprio contributo a varie istituzioni oltre a quelle connesse con i luoghi di culto.

Un particolare dell'interno della Cattedrale di Mazara del Vallo.
Un particolare dell’interno della Cattedrale di Mazara del Vallo.
Il particolare di uno dei saloni del palazzo vescovile di Mazara del Vallo.
Il particolare di uno dei saloni del palazzo vescovile di Mazara del Vallo.

Il workshop si indirizza a studenti, cultori e specialisti di varie materie ed è articolato in due fasi differenti: la prima dedicata alla condivisione dei temi, delle conoscenze e degli obiettivi; la seconda indirizzata allo sviluppo di concept e proposte. Iscrizioni entro il 21 giugno 2013 utilizzando l’apposito modulo reperibile sul sito: www.marcianum.it/content/design‐esperienza.

SCARICA QUI LA BROCHURE

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta