La Chiesa di periferia, don Baldassare Meli racconta il quartiere Belvedere di Castelvetrano

0
5781

Don Baldassare Meli ci conduce, col suo racconto, nel quartiere Belvedere di Castelvetrano, quello della parrocchia Santa Lucia. Storie, impegno di tanti volontari, le difficoltà: don Meli, intervistato dal nostro direttore Max Firreri, racconta il quartiere periferico della città, spesso alla ribalta della cronaca per disagi, criticità. «Nei quartieri periferici hai il contatto con le povertà, perché non si tratta solo della povertà economica, c’è quella sociale, culturale. Qui incontro anche persone analfabete. E siamo nel 2016» dice don Meli, con una lunga esperienza di parroco nel quartiere Ballarò di Palermo. «Noi possiamo realizzare qualcosa di realmente valido se mettiamo insieme le forze, tutti insieme dovremmo costituire un tavolo comune, dove possiamo evidenziare le vere emergenze e potere intervenire. Se noi lavoriamo in maniera separata non riusciamo a fare del bene integrale». Poi il ricordo don Peppuccio Augello.

VEDI QUI SOTTO IL VIDEO

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta