[LA SETTIMANA SANTA] I riti nella Diocesi, da domani le iniziative: dove andare e cosa vedere sino a domenica

0
581

Anche nella Diocesi di Mazara del Vallo entra nel vivo la Settimana Santa. Da domani e sino a Pasqua le iniziative interesseranno tutti i paesi della Diocesi. Ecco qui di seguito l’elenco dei riti e processioni più importanti che si svolgeranno.

MESSA CRISMALE – Domani (giovedì) alle ore 10,30 sarà celebrata nella Cattedrale Ss. Salvatore di Mazara del Vallo la messa crismale. In questa messa, il Vescovo, insieme a tutto il presbiterio, consacrerà gli olii santi: il Crisma, l’olio dei catecumeni e l’olio degli infermi. Essi sono gli olii che si useranno durante tutto il corso dell’anno liturgico per celebrare i sacramenti: il crisma viene usato nel battesimo, nella cresima e nell’ordinazione dei presbiteri e dei vescovi; l’olio dei catecumeni viene usato nel battesimo; l’olio degli infermi viene usato per l’unzione degli infermi.

RAPPRESENTAZIONE DEI QUADRI VIVENTI – Sempre domani (giovedì) con inizio alle ore 13 dalla chiesa di Sant’Anna a Marsala prenderà il via la rappresentazione dei Misteri viventi con i personaggi che indossano abiti d’epoca, mentre i figuranti del Cristo portano sul volto una maschera di cera pe

Un momento della rappresentazione del Giovedì Santo a Marsala. (foto di Rocco Occhipinti)
Un momento della rappresentazione del Giovedì Santo a Marsala. (foto di Rocco Occhipinti)

r consentire un’uniformità alla rappresentazione. Primo personaggio è un incappucciato della Confraternita di Sant’Anna che sorregge una lunga croce, affiancato da due uomini che annunciano la processione con il rullio dei tamburi. Seguono le “veronichette”, ragazze che sopra colorati abiti, portano sul capo le “coppolette”, acconciature ricche di preziosi ori e gioielli come ex-voti. La processione attraverserà le principali vie del centro storico della città.

LA PROCESSIONE DELL’ADDOLORATAVenerdì Santo, alle ore 14,30, dalla chiesa dell’Addolorata (Porta Garibaldi) a Marsala partirà la processione dell’Addolorata che sarà portata in chiesa madre. Da qui, al termine della celebrazione eucaristica, sarà portata in processione insieme al Cristo morto.
SCARICA QUI LA LOCANDINA CON L’ITINERARIO: marsala_processione_del_venerdi_santo

LA PROCESSIONE DALLA CATTEDRALEVenerdì Santo alle ore 17,30 nella Cattedrale Ss. Salvatore a Mazara del Vallo sarà celebrata la Liturgia della Parola. Alle 19 prenderà il via la processione dell’Addolorata e del Cristo morto. Alla processione prenderà parte il Vescovo.

Un momento dell'Aurora a Castelvetrano (foto di Enzo Agate)
Un momento dell’Aurora a Castelvetrano (foto di Enzo Agate)

L’AURORA – La mattina di domenica (Pasqua) alle ore 9 in tre centri della Diocesi – Castelvetrano, Mazara del Vallo e Salaparuta – si terrà l’Aurora, l’incontro tra la Madonna e il Cristo risorto. A Castelvetrano quella più storica. La particolarità, oltre nel nome di Aurora, è data dal ruolo di messaggero ricoperto da un angelo e al volo di colombe che al momento dell’incontro, liberate da un meccanismo che fa scivolare il mantello nero di Maria, si scioglie nel cielo primaverile. Nei decenni trascorsi la confraternita dei falegnami e bottai ne ha curato l’addobbo e il trasporto del simulacro del Cristo risorto, mentre quella del Rosario si occupava della Vergine Maria. Scomparsa la compagnia del Rosario, oggi è la confraternita di san Giuseppe a curare l’annuale appuntamento dell’Aurora.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta