L’EVENTO Frati e sorelle francescane a Mazara del Vallo: per 10 giorni la Missione popolare

0
2904

Da oggi e sino al 13 marzo a Mazara del Vallo si terrà la Missione popolare francescana [LEGGI QUI IL PROGRAMMA], ospitata dalla parrocchia Sacro Cuore in Santa Maria di Gesù di Mazara del Vallo. Per dieci giorni i quartieri Santa Maria di Gesù, Makara alta, Makara bassa e lungo Fiume Mazaro saranno visitati da circa 50 tra frati minori rinnovati, sorelle minori di San Francesco e i loro collaboratori laici per proclamare il “Primo Annuncio della Fede Cristiana per una nuova vita”.

francescani1

I Frati minori rinnovati fanno parte di un Istituto religioso di diritto diocesano, fondato – con speciale indulto della Santa Sede – da fra Tommaso di Gesù e altri cinque frati provenienti dall’Ordine cappuccino, con l’intento di rivivere lo spirito e lo stile delle origini francescane, nell’adattamento continuo al nostro tempo, come richiesto dal Concilio Vaticano II. Il carisma della Fraternità è quello di vivere e annunziare il santo Vangelo sull’esempio del Poverello di Assisi, prima di tutto attraverso la testimonianza di una vita di minorità, povertà e fraternità, in un clima d’intensa preghiera e apostolato. Considerandosi sempre gli ultimi e i servi di tutti, soprattutto dei più poveri, i frati minori rinnovati vogliono andare con perfetta letizia per il mondo a portare ovunque il Vangelo della pace.

Sorelle francescane.
Sorelle francescane.

Le Sorelle Minori di San Francesco, sono una fraternità francescana nata nel 1984 quando affascinate dall’ideale francescano incarnato dai frati minori rinnovati, iniziarono questa nuova realtà dentro la chiesa e dentro il francescanesimo. Esse vivono con semplicità il santo Vangelo, nella gioiosa fraternità, nella povertà radicale, nello spirito di minorità, annunciandolo ai fratelli con la testimonianza della vita e con le parole. La loro specifica attività e apostolato dentro la Chiesa è l’annuncio del Vangelo. La Missione coinvolge tutte le realtà associative, gruppi, movimenti presenti in parrocchia che affiancheranno i missionari.

Alberto Alagna per Condividere

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta