[L’INIZIATIVA] Museo diocesano aperto di notte: sabato percorsi di visita gratuita

0
295

 

Sabato 27 agosto il Museo diocesano di Mazara del Vallo apre le proprie porte per l’appuntamento serale con l’arte e la bellezza. Quest’anno – visite gratuite dalle 21,30 alla mezzanotte – il posto d’onore sarà tenuto da una affascinante tela settecentesca raffigurante Madonna e Santi: San Vito, San Filippo Neri, Santa Gertrude di Hefta e San Carlo Borromeo. Il quadro è stato generosamente donato dalla famiglia Bonanno e recentemente restaurato a cura della Soprintendenza per i beni culturali di Trapani e del Museo Diocesano.

quadro_museo

«Il dipinto, opera di un pittore siciliano, si distingue per la vivacità dei colori, l’espressività dei volti e la luminosità del contesto, spiega Francesca Paola Massara, direttore del Museo. Inoltre, è particolarmente interessante la compresenza di questi Santi e la loro iconografia, in particolare San Vito, di cui in questi giorni ricorre la festa patronale. Siamo grati alla famiglia Bonanno che ha voluto onorare il Museo con la donazione di quest’opera e di altri manufatti, che quanto prima verranno restaurati ed esposti in una mostra dedicata». Il percorso espositivo, reso più affascinante dalle suggestioni notturne, offrirà ai visitatori l’opportunità di immergersi in un itinerario insolito, in cui l’arte e la storia si manifestano attraverso alcuni dei più bei capolavori della fede sul nostro territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta