L’INIZIATIVA/”Ecosicily point” al Museo diocesano per presentare l’area dei Nebrodi

0
236

Il Museo diocesano ha partecipato al progetto della Regione Sicilia “Distretto Ecosicily”, che ha per obiettivo non solo la valorizzazione e promozione dell’area dei Nebrodi, ma la sua relazione con le realtà culturali della Sicilia. Il Parco dei Nebrodi, con i suoi importantissimi beni artistici e naturalistici è stato presentato presso l’accoglienza del Museo diocesano, con un “Ecosicily point”. Ai visitatori è stato offerto materiale illustrativo sugli itinerari inediti di scoperta del Distretto dei Nebrodi.

Un particolare delle vetrine del Museo diocesano.
Un particolare delle vetrine del Museo diocesano.

I gadget in dono ai visitatori sono stati realizzati ad hoc dalla maestria di due creativi siciliani, la Bottega “Antico Valore” di Catania ed Elena Scarlata di Trapani. All’iniziativa hanno aderito anche istituzioni come il Museo delle Trame Mediterranee di Fondazione Orestiadi di Gibellina, il Museo delle Marionette di Palermo, il Museo Civico di Caltanissetta, il Parco Archeologico di Selinunte ed altri Musei siciliani. «Il valore dell’iniziativa sta non solo nell’opportunità di conoscere una delle più suggestive realtà della Sicilia orientale, ma anche nell’idea di rete tra istituzioni culturali, nell’esperienza di scambio e di comunicazione; aprirsi a nuove occasioni di crescita e di sviluppo costituisce una risorsa per il territorio ed una possibilità di coinvolgimento per tutti coloro che credono nella cultura siciliana come valore» ha detto la direttrice del Museo, Francesca Paola Massara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta