Turnover di parroci in alcune parrocchie della Diocesi. Ad annunciare i cambi è stato il Vescovo, al termine della presentazione del nuovo Piano pastorale. Don Michelangelo Bruccoleri da Salemi è stato trasferito nella parrocchia Maria Ss. della Cava di Ciavolo, a Marsala. Don Carmelo Caccamo (entrato in Diocesi nel maggio scorso) sarà parroco a Petrosino, prendendo il posto di don Orazio Placenti, nominato Vicario giudiziale per le cause matrimoniali. I padri cappuccini di Salemi avranno la cura pastorale del Santuario San Francesco da Paola.

Don Giuseppe Biondo.
Don Giuseppe Biondo.

Il salemitano don Antonino Gucciardi è stato nominato parroco della chiesa madre di Partanna, prendendo il posto di don Pino Biondo, nuovo direttore della Scuola diocesana di formazione teologica e responsabile dei candidati al diaconato permanente. Don Giacinto Leone ha lasciato Pantelleria ed è stato nominato parroco a San Pietro di Mazara del Vallo. Don Antonio Lombardo che lascia San Pietro è il nuovo rettore della chiesa di San Vito a mare. Don Antonino Favata è il nuovo cappellano dell’ospedale di Mazara del Vallo. Sull’isola di Pantelleria arrivano i Missionari del Preziosissimo Sangue, mentre amministratore parrocchiale sarà don Vincenzo Greco.

Don Orazio Placenti.
Don Orazio Placenti.
Don Michelangelo Bruccoleri.
Don Michelangelo Bruccoleri.

Infine, il Vescovo ha nominato Calogero Amodeo nuovo direttore dell’Ufficio per i problemi sociali e il lavoro, la giustizia e la pace e la salvaguardia del creato e don Alessandro Palermo direttore dell’Ufficio comunicazioni sociali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta