Agenda

Ago
23
mer
Mazara del Vallo, il Festino di San Vito: il programma di mercoledì 23 agosto
Ago 23 giorno intero

Cinque giorni di iniziative per il Festino di San Vito a Mazara del Vallo. Mercoledì 23 agosto, ore 18,30, piazza della Repubblica: Cerimoniale dell’annuncio; ore 19,30, trasferimento della statua del Santo dalla chiesa di San Michele alla chiesa di San Vito in Urbe; ore 20,30, piazza Santa Teresa: “La storia di San Vito dipinta”, a cura dell’associazione “Centro Studi Padre Gaspare Morello”; ore 21,30, atrio del Seminario: mostra fotografica e pittorica sulla tradizione devozionale in onore di San Vito, a cura di Giovanni Asaro, mostra “Mille anni di storia con gli scacchi”, a cura di Nino Profera e dell’associazione “Il Canto del Marrobbio”; ore 22, piazza della Repubblica, “La giostra del gufo: arti medievali sotto le stelle”; ore 21,30, chiesa di San Vito a mare, “San Vito nella memoria e nell’arte”, installazione multimediale, mostra iconografica sulla tradizione del Festino, immagini del Santo nei vari Paesi di cui è Patrono, a cura di Marco Tumbiolo.

Marsala, al via “Ciancio Fest”: “scinnuta”, messa, folk e risate
Ago 23@17:00–23:45

Mercoledì 23 agosto entra nel vivo “Ciancio Fest”, presso la parrocchia Maria Ss. Madre della Chiesa a Marsala. Alle 17 raduno d’auto e moto d’epoca davanti la parrocchia; ore 17,45 scinnuta del simulacro; ore 18, santa messa; ore 19, benedizione ed esibizione di musici e sbandieratori “Real Trinacria”; ore 21,30, spettacolo folk con I Burgisi, gara della torta e spettacolo di Toti e Totino.

Ago
24
gio
Mazara del Vallo, il Festino di San Vito: il programma di giovedì 24 agosto
Ago 24 giorno intero

Per il Festino di San Vito a Mazara del Vallo, giovedì 24, ore 3: scampanio dei sacri bronzi; ore 3,30, processione notturna col trasporto del simulacro del Santo dalla Chiesa San Vito in Urbe alla Chiesa di San Vito a Mare. Fiaccolata, benedizione con le reliquie del Santo e discorso del Vescovo, monsignor Domenico Mogavero; ore 4,30, chiesa di San Vito a mare, performance della fuga di San Vito, Modesto e Crescenza, a cura delle associazioni “Giardini D’Arte” e Stella Polare”; lancio delle lanterne votive e sparo dei fuochi d’artificio J ochi di focu addiunu; ore 9, chiesa di San Vito a mare, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 13-18, lungomare Mazzini, esibizione di kitesurf, a cura dell’associazione “Kitesurf Mazara”; ore 19, lungomare Mazzini, corteo storico e a quadri viventi, con la partecipazione de “I Santoni” de “A Giunta” di Barrafranca, della Corte del Granconte Ruggero, di una rappresentanza scenica della Compagnia di Gesù, dell’associazione Marinai d’Italia, del Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme Cavalieri di Malta, dei Tamburi di Aspra, del Senato sei-settecento di Mazara del Vallo, dei quattro Quartieri Storici della Città, del gruppo della “Taranta”, del gruppo dell’Annuncio, dei quadri e dei carri raffiguranti la vita esemplare del Santo, del Carro Trionfale di San Vito; ore 21,30, concerto di musica popolare del “Centro Sud Italia”, a cura del gruppo “Francesca Amato”. Alle danze, il maestro Alfio Longo con l’amichevole partecipazione delle allieve della scuola di danza Tutù Ballet, dell’associazione “Quelli di Santa Veneranda” e dell’associazione “Alchimie”; ore 21-24, chiesa di San Vito a mare: “San Vito nella memoria e nell’arte”, installazione multimediale, mostra iconografica sulla tradizione del Festino, immagini del Santo nei vari Paesi di cui è Patrono, a cura di Marco Tumbiolo

Marsala, per “Ciancio Fest” festival della canzone
Ago 24@18:00–23:30

Per “Ciancio Fest”, giovedì 24 agosto, alle ore 18, presso la parrocchia Maria Ss. Madre della Chiesa a Marsala, santa messa. Alle 21,30 nona edizione del Festival della canzone di Ciancio. A seguire sagra del cous cous.

Ago
25
ven
Mazara del Vallo, il Festino di San Vito: il programma di venerdì 25 agosto
Ago 25 giorno intero

Per il Festino di San Vito a Mazara del Vallo, venerdì 25, ore 16-18, lungomare Mazzini: prove ed esibizioni di immersione, a cura della “Blue deep” di Riccardo Ballatore; ore 18, piazza Matteotti, corteo inaugurale dei giochi dei quattro quartieri storici; ore 19, Cattedrale: santa messa; ore 21,30, piazza della Repubblica, concerto, cabaret e animazione, staffetta di artisti sul palco.

Marsala, commedia dialettale per “Ciancio Fest”
Ago 25@18:00–23:30

Per “Ciancio Fest”l, venerdì 25 agosto, alle ore 18, presso la parrocchia Maria Ss. Madre della Chiesa a Marsala, santa messa. Alle 21,30 il gruppo teatrale “S’attruvaru” porta in scena “Cu mancia fa muddriche” di Giovanni Allotta. Al termine sagra del cannolo di ricotta.

Ago
26
sab
Mazara del Vallo, il Festino di San Vito: il programma di sabato 26 agosto
Ago 26 giorno intero

Per il Festino di San Vito a Mazara del Vallo, sabato 26, ore 16,30, lungomare Mazzini: “Veleggiata di San Vito”, a cura della Lega Navale e dell’associazione “Adina”. (In assenza di vento sarà posticipata a domenica mattina); ore 18-20, competizioni dei quattro quartieri storici a cura dell’associazione “Canto del Marrobbio”; ore 19, Cattedrale, santa messa; ore 20,30, largo dello scalo: “La Padellata”, frittura di diverse qualità di pesce del Mediterraneo, espressione folkloristica e culturale della gente di mare, arricchita da scenografie ed animata da canti popolari della tradizione marinara, a cura della Pro Loco; ore 22,30, porticciolo San Vito: premiazione delle competizioni e spettacolo di varietà

Marsala, per “Ciancio Fest” si balla sotto le stelle
Ago 26@10:30–23:45

Per “Ciancio Fest”, sabato 26 agosto penultimo giorno di festeggiamenti. Alle 10,30 al Centro Aias di contrada San Silvestro, celebrazione eucaristica. Dalle 16, presso la parrocchia, torneo di Softair. Alle 18, santa messa. Alle 21,30 “Ballando sotto le stelle di Ciancio” con la musica di Ignazio Sugamiele. A seguire dance con Radio Rmc101. Durante la serata sagra del panino con la salsiccia.

Ago
27
dom
Marsala, si conclude “Ciancio Fest” con la processione
Ago 27 giorno intero

Si conclude domenica 27 agosto “Ciancio Fest”. Alle 8, giro della banda musicale; ore 9,30 santa messa; ore 10,30, pedalata ecologica; ore 17,30, raduno e preghiera iniziale, a seguire processione del simulacro. Al rientro santa messa in piazza. Alle 22,30 consegna del primo riconoscimento “Arte e mestieri” e a seguire il gioco dei palloncini. Al termine sagra della granita.

Mazara del Vallo, il festino di San Vito: il programma di domenica 27 agosto
Ago 27 giorno intero

Giornata conclusiva del Festino di San Vito a Mazara del Vallo, domenica 27: alle ore 9 e ore 11, Cattedrale: santa messa; ore 11, corso Umberto: Maratona urbana, a. cura dell’associazione “Ciumara Bike e PAM; ore 17,30, dalla Cattedrale: processione del simulacro del Santo Patrono; ore 19, processione sino alla chiesa di San Michele; ore 24, giochi d’artificio.

 

Ott
14
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Ott 14@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Ott
20
ven
Mazara del Vallo, incontro con Tullio Di Fiore
Ott 20@16:00–18:00

Venerdì 20 ottobre, alle ore 16, presso il Seminario vescovile di Mazara del Vallo, per la rassegna “Quale bellezza salverà il mondo, dalla scrittura al teatro”, si terrà l’incontro con Tullio Di Fiore. Partecipano anche gli insegnanti Irc e l’associazione Uciim.

Ott
21
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Ott 21@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Ott
28
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Ott 28@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Nov
4
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Nov 4@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Nov
11
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Nov 11@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Nov
18
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Nov 18@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Nov
25
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Nov 25@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Dic
2
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Dic 2@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).

Dic
9
sab
A Mazara del Vallo il corso di islamistica: ecco il calendario delle lezioni
Dic 9@09:30–12:30

Si apre sabato 14 ottobre, presso l’aula magna del Seminario vescovile di Mazara del Vallo, il corso di islamistica sul tema “L’Islam, forme di organizzazione, profili problematici e rapporti con le istituzioni”, organizzato dalla Diocesi e dall’Università Lumsa. Alle 9,30 di sabato 14 ottobre, la sessione inaugurale col Vescovo, monsignor Domenico Mogavero, Giampaolo Frezza, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza di Palermo dell’Università Lumsa di Palermo, Gianfranco Zarzana, presidente dell’Ordine degli avvocati di Marsala, Cesare Ferrari, presidente dell’Ordine provinciale dei medici, Imam Kheit Abdelhafid, presidente delle Comunità islamiche in Sicilia, Cristiano Bettega, direttore dell’Ufficio nazionale della Cei per l’Ecumenismo e il dialogo interreligioso. Qui a seguire il programma delle lezioni. Sabato 21 ottobre e sabato 28 ottobre, ore 9,30: Nomen Beijin (Storia dell’Islam). Sabato 4 novembre, ore 9,30: Pietro Virgadamo (Diritto islamico e ordine pubblico interno, Kafalah, ripudio, poligamia). Sabato 11 novembre, ore 9,30: Salvino Leone (La bioetica e l’Islam). Sabato 18 novembre, ore 9,30: Pietro Lo Iacono (Disparità di culto e libertà religiosa). Sabato 25 novembre, ore 9,30: Antonio Ingoglia (Lo status giuridico delle comunità islamiche in Italia). Sabato 2 dicembre, ore 9,30: Vito Pipitone (L’economia e la finanza islamica). Sabato 9 dicembre e sabato 16 dicembre, ore 9,30: Marcello Di Tora (Cristianesimo e Islam: teologie a confronto).