Agenda

Giu
28
Ven
Mazara del Vallo, iniziative per la Pastorale del turismo
Giu 28–Set 26 giorno intero

Un’estate ricca di iniziative, quella proposta dall’Unità pastorale San Pietro-San Lorenzo martire-Santa Chiara a Mazara del Vallo. Iniziative inserite nella Pastorale del turismo, promossa dal parroco don Giacinto Leone. Ecco il programma nel dettaglio.

Set
17
Mar
Marsala, festa di San Matteo: il programma
Set 17–Set 23 giorno intero

Prendono il via domenica 15 settembre i festeggiamenti per San Matteo, nell’omonima parrocchia di Marsala. Ecco in dettaglio il programma. Domenica 15: ore 18,30, santa messa e accensione della lampada votiva al santo titolare (all’interno della messa avverrà l’ammissione dei nuovi membri al Comitato San Matteo e preghiera di benedizione su tutti gli operatori pastorali). Lunedì 16: ore 17-19, adorazione eucaristica e confessioni; ore 21, santa messa presso la famiglia Indelicato/Angileri, via Pascasino, 5. La messa sarà dedicata in memoria di Nicoletta Indelicato. Martedì 17: ore 18,30, corteo di accoglienza dalla chiesa di San Matteo alla chiesa della Madonna delle Grazie con le autorità civili e religiose; ore 19, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo per la riapertura della chiesa della Madonna SS. delle Grazie; al termine atto di affidamento della parrocchia alla Vergine Ss. delle Grazie. Mercoledì 18 (1° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 12,30, pranzo con i bisognosi del territorio parrocchiale presso la mensa fraterna “G. La Pira” della Caritas diocesana-Fondazione San Vito Onlus; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa in parrocchia celebrata da don Leo di Simone. Giovedì 19 (2° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo (predica don Leo Di Simone); ore 21, serata di fraternità parrocchiale, in occasione del 4° anniversario di ordinazione sacerdotale del parroco. Venerdì 20 (3° giorno del Triduo), ore 10-12: adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa nei primi Vespri della solennità con i membri dell’Ordine dei Commercialisti e Contabili di Marsala; ore 21, “Armoniosa-Mente”, concerto per soprano e organo in onore di San Matteo, con Lucia Nicotra accompagnata all’organo da Leo Nicotra. Sabato 21: ore 8,30, solenne triplice scampanio dei sacri bronzi di San Matteo; ore 10,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo, alla presenza dei militari della Guardia di Finanza di Marsala, Mazara del Vallo e Castelvetrano e i rispettivi membri delle ANFI delle città; ore 17, corteo storico in onore di San Matteo, a cura di “La Perla Imperiale”; ore 18,30, santa messa presieduta dal Vicario generale, don Vincenzo Greco. Al termine la solenne preghiera di intercessione al Santo titolare, sorteggio della tela e chiusura dei festeggiamenti con lo spegnimento della lampada votiva.

Il Triduo (“Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste”, Mt 5,48), sarà predicato da don Leo Di Simone, presbitero della Diocesi e membro della Comunità di S. Leonino.

 

 

Set
18
Mer
Marsala, festa di San Matteo: il programma
Set 18–Set 24 giorno intero

Prendono il via domenica 15 settembre i festeggiamenti per San Matteo, nell’omonima parrocchia di Marsala. Ecco in dettaglio il programma. Domenica 15: ore 18,30, santa messa e accensione della lampada votiva al santo titolare (all’interno della messa avverrà l’ammissione dei nuovi membri al Comitato San Matteo e preghiera di benedizione su tutti gli operatori pastorali). Lunedì 16: ore 17-19, adorazione eucaristica e confessioni; ore 21, santa messa presso la famiglia Indelicato/Angileri, via Pascasino, 5. La messa sarà dedicata in memoria di Nicoletta Indelicato. Martedì 17: ore 18,30, corteo di accoglienza dalla chiesa di San Matteo alla chiesa della Madonna delle Grazie con le autorità civili e religiose; ore 19, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo per la riapertura della chiesa della Madonna SS. delle Grazie; al termine atto di affidamento della parrocchia alla Vergine Ss. delle Grazie. Mercoledì 18 (1° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 12,30, pranzo con i bisognosi del territorio parrocchiale presso la mensa fraterna “G. La Pira” della Caritas diocesana-Fondazione San Vito Onlus; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa in parrocchia celebrata da don Leo di Simone. Giovedì 19 (2° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo (predica don Leo Di Simone); ore 21, serata di fraternità parrocchiale, in occasione del 4° anniversario di ordinazione sacerdotale del parroco. Venerdì 20 (3° giorno del Triduo), ore 10-12: adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa nei primi Vespri della solennità con i membri dell’Ordine dei Commercialisti e Contabili di Marsala; ore 21, “Armoniosa-Mente”, concerto per soprano e organo in onore di San Matteo, con Lucia Nicotra accompagnata all’organo da Leo Nicotra. Sabato 21: ore 8,30, solenne triplice scampanio dei sacri bronzi di San Matteo; ore 10,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo, alla presenza dei militari della Guardia di Finanza di Marsala, Mazara del Vallo e Castelvetrano e i rispettivi membri delle ANFI delle città; ore 17, corteo storico in onore di San Matteo, a cura di “La Perla Imperiale”; ore 18,30, santa messa presieduta dal Vicario generale, don Vincenzo Greco. Al termine la solenne preghiera di intercessione al Santo titolare, sorteggio della tela e chiusura dei festeggiamenti con lo spegnimento della lampada votiva.

Il Triduo (“Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste”, Mt 5,48), sarà predicato da don Leo Di Simone, presbitero della Diocesi e membro della Comunità di S. Leonino.

 

 

Set
19
Gio
Marsala, festa di San Matteo: il programma
Set 19–Set 25 giorno intero

Prendono il via domenica 15 settembre i festeggiamenti per San Matteo, nell’omonima parrocchia di Marsala. Ecco in dettaglio il programma. Domenica 15: ore 18,30, santa messa e accensione della lampada votiva al santo titolare (all’interno della messa avverrà l’ammissione dei nuovi membri al Comitato San Matteo e preghiera di benedizione su tutti gli operatori pastorali). Lunedì 16: ore 17-19, adorazione eucaristica e confessioni; ore 21, santa messa presso la famiglia Indelicato/Angileri, via Pascasino, 5. La messa sarà dedicata in memoria di Nicoletta Indelicato. Martedì 17: ore 18,30, corteo di accoglienza dalla chiesa di San Matteo alla chiesa della Madonna delle Grazie con le autorità civili e religiose; ore 19, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo per la riapertura della chiesa della Madonna SS. delle Grazie; al termine atto di affidamento della parrocchia alla Vergine Ss. delle Grazie. Mercoledì 18 (1° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 12,30, pranzo con i bisognosi del territorio parrocchiale presso la mensa fraterna “G. La Pira” della Caritas diocesana-Fondazione San Vito Onlus; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa in parrocchia celebrata da don Leo di Simone. Giovedì 19 (2° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo (predica don Leo Di Simone); ore 21, serata di fraternità parrocchiale, in occasione del 4° anniversario di ordinazione sacerdotale del parroco. Venerdì 20 (3° giorno del Triduo), ore 10-12: adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa nei primi Vespri della solennità con i membri dell’Ordine dei Commercialisti e Contabili di Marsala; ore 21, “Armoniosa-Mente”, concerto per soprano e organo in onore di San Matteo, con Lucia Nicotra accompagnata all’organo da Leo Nicotra. Sabato 21: ore 8,30, solenne triplice scampanio dei sacri bronzi di San Matteo; ore 10,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo, alla presenza dei militari della Guardia di Finanza di Marsala, Mazara del Vallo e Castelvetrano e i rispettivi membri delle ANFI delle città; ore 17, corteo storico in onore di San Matteo, a cura di “La Perla Imperiale”; ore 18,30, santa messa presieduta dal Vicario generale, don Vincenzo Greco. Al termine la solenne preghiera di intercessione al Santo titolare, sorteggio della tela e chiusura dei festeggiamenti con lo spegnimento della lampada votiva.

Il Triduo (“Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste”, Mt 5,48), sarà predicato da don Leo Di Simone, presbitero della Diocesi e membro della Comunità di S. Leonino.

 

 

Set
20
Ven
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 20–Set 29 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Marsala, festa di San Matteo: il programma
Set 20–Set 26 giorno intero

Prendono il via domenica 15 settembre i festeggiamenti per San Matteo, nell’omonima parrocchia di Marsala. Ecco in dettaglio il programma. Domenica 15: ore 18,30, santa messa e accensione della lampada votiva al santo titolare (all’interno della messa avverrà l’ammissione dei nuovi membri al Comitato San Matteo e preghiera di benedizione su tutti gli operatori pastorali). Lunedì 16: ore 17-19, adorazione eucaristica e confessioni; ore 21, santa messa presso la famiglia Indelicato/Angileri, via Pascasino, 5. La messa sarà dedicata in memoria di Nicoletta Indelicato. Martedì 17: ore 18,30, corteo di accoglienza dalla chiesa di San Matteo alla chiesa della Madonna delle Grazie con le autorità civili e religiose; ore 19, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo per la riapertura della chiesa della Madonna SS. delle Grazie; al termine atto di affidamento della parrocchia alla Vergine Ss. delle Grazie. Mercoledì 18 (1° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 12,30, pranzo con i bisognosi del territorio parrocchiale presso la mensa fraterna “G. La Pira” della Caritas diocesana-Fondazione San Vito Onlus; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa in parrocchia celebrata da don Leo di Simone. Giovedì 19 (2° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo (predica don Leo Di Simone); ore 21, serata di fraternità parrocchiale, in occasione del 4° anniversario di ordinazione sacerdotale del parroco. Venerdì 20 (3° giorno del Triduo), ore 10-12: adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa nei primi Vespri della solennità con i membri dell’Ordine dei Commercialisti e Contabili di Marsala; ore 21, “Armoniosa-Mente”, concerto per soprano e organo in onore di San Matteo, con Lucia Nicotra accompagnata all’organo da Leo Nicotra. Sabato 21: ore 8,30, solenne triplice scampanio dei sacri bronzi di San Matteo; ore 10,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo, alla presenza dei militari della Guardia di Finanza di Marsala, Mazara del Vallo e Castelvetrano e i rispettivi membri delle ANFI delle città; ore 17, corteo storico in onore di San Matteo, a cura di “La Perla Imperiale”; ore 18,30, santa messa presieduta dal Vicario generale, don Vincenzo Greco. Al termine la solenne preghiera di intercessione al Santo titolare, sorteggio della tela e chiusura dei festeggiamenti con lo spegnimento della lampada votiva.

Il Triduo (“Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste”, Mt 5,48), sarà predicato da don Leo Di Simone, presbitero della Diocesi e membro della Comunità di S. Leonino.

 

 

Set
21
Sab
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 21–Set 30 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Marsala, festa di San Matteo: il programma
Set 21–Set 27 giorno intero

Prendono il via domenica 15 settembre i festeggiamenti per San Matteo, nell’omonima parrocchia di Marsala. Ecco in dettaglio il programma. Domenica 15: ore 18,30, santa messa e accensione della lampada votiva al santo titolare (all’interno della messa avverrà l’ammissione dei nuovi membri al Comitato San Matteo e preghiera di benedizione su tutti gli operatori pastorali). Lunedì 16: ore 17-19, adorazione eucaristica e confessioni; ore 21, santa messa presso la famiglia Indelicato/Angileri, via Pascasino, 5. La messa sarà dedicata in memoria di Nicoletta Indelicato. Martedì 17: ore 18,30, corteo di accoglienza dalla chiesa di San Matteo alla chiesa della Madonna delle Grazie con le autorità civili e religiose; ore 19, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo per la riapertura della chiesa della Madonna SS. delle Grazie; al termine atto di affidamento della parrocchia alla Vergine Ss. delle Grazie. Mercoledì 18 (1° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 12,30, pranzo con i bisognosi del territorio parrocchiale presso la mensa fraterna “G. La Pira” della Caritas diocesana-Fondazione San Vito Onlus; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa in parrocchia celebrata da don Leo di Simone. Giovedì 19 (2° giorno del Triduo), ore 10-12, adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo (predica don Leo Di Simone); ore 21, serata di fraternità parrocchiale, in occasione del 4° anniversario di ordinazione sacerdotale del parroco. Venerdì 20 (3° giorno del Triduo), ore 10-12: adorazione eucaristica e confessioni; ore 18, preghiera del Rosario; ore 18,30, santa messa nei primi Vespri della solennità con i membri dell’Ordine dei Commercialisti e Contabili di Marsala; ore 21, “Armoniosa-Mente”, concerto per soprano e organo in onore di San Matteo, con Lucia Nicotra accompagnata all’organo da Leo Nicotra. Sabato 21: ore 8,30, solenne triplice scampanio dei sacri bronzi di San Matteo; ore 10,30, santa messa presieduta da don Alessandro Palermo, alla presenza dei militari della Guardia di Finanza di Marsala, Mazara del Vallo e Castelvetrano e i rispettivi membri delle ANFI delle città; ore 17, corteo storico in onore di San Matteo, a cura di “La Perla Imperiale”; ore 18,30, santa messa presieduta dal Vicario generale, don Vincenzo Greco. Al termine la solenne preghiera di intercessione al Santo titolare, sorteggio della tela e chiusura dei festeggiamenti con lo spegnimento della lampada votiva.

Il Triduo (“Siate voi dunque perfetti come è perfetto il Padre vostro celeste”, Mt 5,48), sarà predicato da don Leo Di Simone, presbitero della Diocesi e membro della Comunità di S. Leonino.

 

 

Set
22
Dom
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 22–Ott 1 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Set
23
Lun
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 23–Ott 2 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Set
24
Mar
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 24–Ott 3 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Set
25
Mer
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 25–Ott 4 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Set
26
Gio
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 26–Ott 5 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Set
27
Ven
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 27–Ott 6 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Set
28
Sab
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 28–Ott 7 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Vita, festa in onore dei Santi Cosma e Damiano
Set 28–Set 29 giorno intero

Sabato 28 e domenica 29 settembre, a Vita, festa in onore dei Santi Cosma e Damiano. Sabato 28, dalle 16, pellegrinaggio – con partenza piazza San Francesco – pellegrinaggio verso la chiesetta campestre. Alle 17, benedizione della chiesa e brindisi inaugurale. Domenica 29: ore 11, chiesa dei Santi Cosma e Damiano, santa messa; alle 12, colazione con patate bollite, vino cotto con mele cotogne, biscotti tipici e macedonia di melone; ore 14, giochi tradizionali. Per partecipare: 3387042867. A conclusione giochi d’artificio.

(foto: Pro Loco Vitese)

 

Set
29
Dom
Campobello di Mazara, festa del Ss. Crocifisso: il programma
Set 29–Ott 8 giorno intero

Da venerdì 20 a domenica 29 settembre, festa del Santissimo Crocifisso a Campobello di Mazara. Qui nel dettaglio il programma delle iniziative che si terranno presso la chiesa madre. Venerdì 20 settembre: ore 17,30, Confessioni e Novena animata dal comitato parrocchiale “Preghiera per la vita”; alle 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Undari. Sabato 21: ore 18,30, Novena animata dall’A.Ge.; ore 19, santa messa celebrata da don Pietro Pisciotta. Domenica 22: ore 18,30, Novena animata dell’Azione Cattolica; ore 19, santa messa presieduta da don Vincenzo Greco, Vicario generale; Lunedì 23: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dal gruppo di Padre Pio; ore 19, santa messa presieduta da don Davide Chirco. Martedì 24: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dai catechisti; ore 19, santa messa presieduta da don Nicola Altaserse; alle 20,30, serata fraterna “La carità è festa”, con degustazione di panini e salsiccia. Mercoledì 25: ore 18,30, Novena animata dal gruppo Rinnovamento nello Spirito; ore 19, santa messa presieduta da don Pietro Caradonna. Giovedì 26: ore 17,30, confessioni; ore 18,30, Novena animata dalla Caritas; ore 19, santa messa presieduta da don Giuseppe Ponte; alle 21, commedia “Lu fantasma di lu povero Piero”, regia di Salvatore Bascio. Venerdì 27: ore 17, santa messa presieduta da don Santo Scileppi; alle 18, conferenza su “Il Crocifisso ligneo di fra Umile restaurato”, con don Nicola Patti, il sindaco Giuseppe Castiglione, il Vescovo, Giuseppe Marino e Donatella Vernaccini (Lions club Fata Morgana), Bartolomeo Figuccio (Soprintendenza ai beni culturali di Trapani), don Santo Scileppi (“Frate Umile scultore delle Madonie”), Giovanni Isgrò (“Il Crocifisso del Principe e la storia dimenticata”), Gaetano Correnti (“Relazione sulle fasi del restauro”), Maurizio Vitella (“Frate Umile Da Petralia interprete dell’arte della Controriforma in Sicilia”). Modera Enza Luppino; ore 19, in piazza Garibaldi, animazione per bambini con gonfiabili, trampolieri, zucchero filato, spara bolle e spara neve; alle 21,30, di fronte chiesa madre, spettacolo con Ernesto Maria Ponte e Clelia Cucco, Roberto Gagliano, Francesca Impallari e Simona Sparacia. Sabato 28: ore 18, don Vito Impellizzeri terrà la catechesi su “Cristo crocifisso nostra speranza”; a seguire celebrerà la santa messa; alle 22, spettacolo musicale con la band “Luna Rossa”. Domenica 29: ore 17, santa messa presieduta dal Vescovo; ore 18,30 uscita e processione della Vara col Crocifisso; rientro a mezzanotte e giochi d’artificio.

Dal 23 al 25 attraverserà le vie del paese il tamburo per la consegna delle campanelle devozionali. Dal 23 al 27 settembre dalle 9 alle 12,30, visite didattiche storico-artistiche al Crocifisso in chiesa Madre. Durante le serate di festa si potranno degustare delle crepes.

Vita, festa in onore dei Santi Cosma e Damiano
Set 29–Set 30 giorno intero

Sabato 28 e domenica 29 settembre, a Vita, festa in onore dei Santi Cosma e Damiano. Sabato 28, dalle 16, pellegrinaggio – con partenza piazza San Francesco – pellegrinaggio verso la chiesetta campestre. Alle 17, benedizione della chiesa e brindisi inaugurale. Domenica 29: ore 11, chiesa dei Santi Cosma e Damiano, santa messa; alle 12, colazione con patate bollite, vino cotto con mele cotogne, biscotti tipici e macedonia di melone; ore 14, giochi tradizionali. Per partecipare: 3387042867. A conclusione giochi d’artificio.

(foto: Pro Loco Vitese)

 

Ott
1
Mar
Mazara del Vallo, festa di San Francesco d’Assisi
Ott 1–Ott 4 giorno intero

Da martedì 1° ottobre a venerdì 4, si terrà la festa di San Francesco d’Assisi (patrono d’Italia), nell’omonima parrocchia del centro storico, rettoria della Cattedrale Ss. Salvatore. Da martedì 1° a giovedì 3 ottobre, tutti i giorni, alle 17,30, santa messa e triduo tenuto da padre N’Kongolo Kabanga Zicho, sdp. Venerdì 4, alle 9 e alle 18, santa messa.

Ott
2
Mer
Mazara del Vallo, festa di San Francesco d’Assisi
Ott 2–Ott 5 giorno intero

Da martedì 1° ottobre a venerdì 4, si terrà la festa di San Francesco d’Assisi (patrono d’Italia), nell’omonima parrocchia del centro storico, rettoria della Cattedrale Ss. Salvatore. Da martedì 1° a giovedì 3 ottobre, tutti i giorni, alle 17,30, santa messa e triduo tenuto da padre N’Kongolo Kabanga Zicho, sdp. Venerdì 4, alle 9 e alle 18, santa messa.