LA TAPPA/Sulle tracce dei selinuntini, alla scoperta del cantiere di Cusa – LE FOTO DEL TREKKING

0
398

Sessanta partecipanti alla terza tappa del trekking La nostra storia, luogo di fede, l’iniziativa promossa dalla Diocesi (Ufficio diocesano per le comunicazioni sociali e Ufficio diocesano per la nuova evangelizzazione e l’inculturazione della fede) e da un cartello di associazioni (Associazione “Orizzonti Mediterranei”, editrice del nostro quindicinale, Accademia Selinuntina, Legambiente – Circolo Crimiso di Castelvetrano, associazione “Palma Vitae”, Wwf, Cesvop-delegazione di Campobello di Mazara), col patrocinio del Convegno di Firenze. Domenica 10 aprile la visita alle Cave di Cusa, l’antico cantiere da dove si estraevano i rocchi di roccia per la costruzione della città di Selinunte. Due le soste dedicate alla lettura di alcuni passi della Laudato si di Papa Francesco, accompagnate dal violino di Maria Teresa Clemente. Al termine della visita, guidata dall’archeologo Luigi Lentini, la santa messa davanti ai due rocchi “simbolo” delle Cave, presieduta dal Vescovo e concelebrata da don Pietro Pisciotta, presidente dell’Accademia Selinuntina.

VEDI QUI LA PHOTOGALLERY

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta