[LA FESTA] A Marsala è festa per la Madonna della Cava: il piccolo simulacro ritrovato 496 anni addietro

0
803

A Marsala  torna a festeggiarsi la Madonna della Cava, patrona principale della città. Da venerdì 10 gennaio e sino al 19 gennaio – giorno della processione – si terranno iniziative religiose e culturali per onorare la patrona della città. Venerdì 10 alle ore 21 presso la grotta del Santuario sarà presentato al pubblico il tronetto-portantina del simulacro che è stato ripulito dall’azienda Amato di Palermo. Ma nel ricco programma anche la Veglia di preghiera che si terrà venerdì 17 alle ore 21 sempre presso la grotta del Santuario. La storia della Madonna è legata all’apparizione dell’immagina in sogno a padre Leonardo Savina, frate dell’Ordine degli Eremiti Agostiniani: lo esortava a scavare presso la cava per ritrovare l’antico Simulacro su cui edificare una Chiesa. Simulacro che fu nascosto dai cristiani lilibetani per proteggerlo dalle persecuzioni. Solo nel 1518 in seguito ad un crollo fu ritrovata la statua, una piccola scultura alta 18 cm. Con il ritrovamento si verificarono molti miracoli testimoniati da una vasta documentazione. Sembra che chi la scoprì fosse muto e riacquistò la parola. Nel 1788 la città di Marsala elegge la Madonna della Cava a Patrona e protettrice della Città. L’11 maggio del 1943, durante i bombardamenti, la Madonnina fu recuperata dalle macerie e tratta nuovamente in salvo.

Il simulacro della Madonna della Cava.
Il simulacro della Madonna della Cava.

cava2

IL PROGRAMMA DEI FESTEGGIAMENTI

Dal 10 al 18 gennaio (grotta Santuario): Novena in preparazione alla solennità di Maria della Cava, predicata da don Vito Impellizzeri, docente di Teologia fondamentale.
Dal 10 al 18 gennaio, ore 9,30 e ore 17,30 (grotta Santuario): Rosario “dialettale” di Maria Ss. della Cava
Dal 10 al 18 gennaio, ore 10 e ore 18,30 (grotta Santuario): Celebrazione Eucaristica
Venerdì 10 gennaio, ore 21 (grotta Santuario): Presentazione del tronetto-portantina del simulacro della Madonna della Cava
Domenica 12 gennaio, ore 9 (ospedale “Paolo Borsellino”): Celebrazione Eucaristica
Mercoledì 15 gennaio, ore 21 (Collegio, via Pipitone): Rassegna musicale in onore della Madonna della Cava
Venerdì 17 gennaio, ore 21 (grotta Santuario): Veglia di preghiera, animata dai giovani della Forania di Marsala
Sabato 18 gennaio, ore 21 (Collegio, via Pipitone): Concerto “Sound e voices Gospel”
Domenica 19 gennaio, ore 9: Giro della banda musicale per le vie della città
Domenica 19 gennaio, ore 8, 9, 10, 11, 12 (Santuario): Celebrazione Eucaristica
Domenica 19 gennaio, ore 15: Processione del simulacro per le vie della città
Domenica 19 gennaio, ore 18 (chiesa madre): Santa messa presieduta dal Vescovo

IL MESSAGGIO DEL VESCOVO

 

Il testo del messaggio del Vescovo.
Il testo del messaggio del Vescovo.

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Nessun commento

Scrivi una risposta