[L’AMMISSIONE A CASTELVETRANO] Giuseppe Favoroso fra i candidati agli Ordini sacri: «In Seminario tempo di grazia»

0
48

Sabato 6 gennaio, alle ore 17,30, presso la parrocchia Maria Ss. dell’Annunziata in Castelvetrano, il Vescovo ammetterà fra i candidati agli Ordini sacri il seminarista Giuseppe Favoroso. Qui di seguito la sua testimonianza per Condividere.

Era una notte calda di agosto del 2013, quando in una Veglia di preghiera, dopo aver pianto parecchio, sentii forte il desiderio di rispondere  a quella chiamata d’amore che Gesù aveva risvegliato in me! Era stato un anno particolare quello, combattuto tra cosa fare e scegliere: se terminare la tesi magistrale in Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale, oppure abbandonare quella strada per seguirne un’altra. Invece completai il percorso universitario e dopo un periodo di discernimento, mi lasciai guidare dai formatori del Seminario vescovile in questo nuovo cammino.

Giuseppe Favoroso.

Sono Giuseppe Favoroso, ho 33 anni, appartenente all’Unità pastorale Maria Ss. Annunziata-Maria Ss. della Salute in Castelvetrano e attualmente in servizio pastorale presso la parrocchia Cristo Re a Mazara del Vallo. Dopo aver concluso l’anno propedeutico sono entrato in Seminario. Adesso sono al quarto anno presso il seminario di Palermo e la Pontificia Facoltà Teologica di Sicilia.

IL VIDEO DELL’ANNUNCIO DEL VESCOVO

#CondividereTV: Giuseppe Favoroso candidato al diaconato e pre…

#CondividereTV Giuseppe Favoroso della Parrocchia Maria SS. della Salute Castelvetrano, studente del Seminario Vescovile della Diocesi di Mazara del Vallo, sarà candidato all'ordine del diaconato e del presbiterato: l'annuncio di Domenico Mogavero Vescovo domenica 3 dicembre in Cattedrale a Mazara del Vallo.

Publié par Diocesi Mazara / Condividere sur lundi 4 décembre 2017

Questi anni che sto vivendo in Seminario sono un tempo di grazia, in cui sto cercando di scrutarmi dentro quanto più, per conoscere meglio me stesso e Colui che mi ha chiamato al suo servizio e sequela. Dalla fine di questo ultimo anno trascorso, ho sentito in me, il desiderio di confermare una prima risposta al Signore e alla nostra Chiesa mazarese.

Giuseppe Favoroso per Condividere

© RIPRODUZIONE VIETATA

Scrivi una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here