[MARSALA] Domenica tappa di “Eldorato”: il portone di San Giovanni diventa colore oro

0

Marsala accoglie il progetto artistico di Giovanni De Gara “Eldorato – Nascita di una Nazione”. Un percorso itinerante per raccontare l’illusione di questo Millennio, ovvero l’esistenza di una terra lontana di cui si sa poco e di cui si immaginano meraviglie. Una terra dell’oro, dove ci sono benessere e futuro. E proprio l’oro è il protagonista delle installazioni site-specific che utilizzano come materia prima un oggetto salva-vita, le coperte isotermiche. Normalmente usate per il primo soccorso in caso di incidenti e calamità naturali, le stesse coperte sono entrate nell’immaginario collettivo anche come “vesti dei migranti”, metafora delle terre dell’oro promesse e sempre più spesso negate a chi cerca rifugio. Iniziato un anno fa da Firenze, il viaggio di Eldorato – che ambisce a concludersi sulla soglia di San Pietro – veste d’oro le porte di chiese e luoghi simbolici italiani.

A Marsala, l’iniziativa promossa dal Comune e dal Museo Lilibeo (coordinata dall’architetto Giulia Russo) si concretizzerà nella chiesa di San Giovanni al Boeo domenica 16 giugno. Il programma dell’evento – cui interverranno, tra gli altri, il Vescovo Domenico Mogavero, il sindaco Alberto Di Girolamo e il direttore del Polo museale Luigi Biondo – sarà così articolato: alle ore 18, nella sala conferenze del Museo Lilibeo, la presentazione del progetto; alle ore 19, inaugurazione dell’installazione artistica sul portale della chiesa. A seguire la proiezione di immagini a cura di Francesco Malavolta, fotografo di frontiera.

© RIPRODUZIONE VIETATA

Scrivi una risposta

Please enter your comment!
Please enter your name here